IL MONUMENTO LOSSENAU

L’OBELISCO „HOREA, CLOȘCA E CRIȘAN”
ottobre 23, 2017
IL MONUMENTO CUSTOZZA
ottobre 23, 2017

P

La storia del monumento Losenau inizia il 11 febbraio 1849, quando a Simeria l’esercito rivoluzionario ungherese affrontò le truppe austriache guidate da Ludwig Losy von Lossenau. Dopo la battaglia, il comandante austriaco venne gravemente ferito e morì pochi giorni dopo. Anche se oggi sappiamo molto poco della biografia del colonnello austriaco, a seguito della sua morte ad Alba Iulia si è eretto un altro monumento. L’iniziativa della costruzione del monumento ha appartenuto agli ufficiali dell’esercito asburgico della guarnigione di Alba Iulia. La prima pietra della costruzione fu posta nel 1852, alla presenza dell’imperatore Franz Joseph.

Situato nella piazza della Fortezza, il monumento ha la forma di una torre piramidale, ornata da elementi neogotici. L’anno della battaglia, 1849, anno in cui fu ferito il colonnello Lossenau, si rileva nel mezzo della parte anteriore del monumento. Su ciascuno dei quattro lati del monumento vi è una piastra di metallo sulla quale sono incise delle informazioni in lingua tedesca riguardanti il colonnello Lossenau, il sacrificio di altri ufficiali austriaci e l’imperatore Franz Joseph. Gli incavi sui lati del monumento hanno la forma delle finestre gotiche. Quelli sui lati orientale ed occidentale portano delle statuette simboliche.

Il monumento Losenau è stato restaurato di recente, in occasione del completamento del restauro della Fortezza di Alba Carolina.                               

Italiano