IL COLLEGIO NAZIONALE „HOREA CLOŞCA E CRIŞAN”

L’EX SCUOLA LAICA UNGHERESE
ottobre 24, 2017
L’EX MUSEO DI ARCHEOLOGIA
ottobre 24, 2017

P

Il liceo statale di Alba Iulia venne costruito in Transilvania dopo l’Unione del 1918. Fondato nel 1919, il liceo venne nominato „Michele il Coraggioso”. La nuova istituzione educativa non ebbe, tuttavia, un proprio posto nella prima fase della sua esistenza nei decenni tra le due guerre, così che cambiò più spazi in città. Il primo fu l’edificio in cui oggi funziona il Liceo di Musica ed Arti Plastiche „Regina Maria”. I corsi iniziarono con 300 studenti distribuiti in cinque classi.

La pietra angolare della nuova sede del Liceo venne posta nel 1923, su di un terreno di quattro ettari, situato nella parte occidentale della Fortezza, sull’Altopiano dei Romani. I lavori vennero completati solo nel 1940. Prima del completamento della costruzione l’edificio servì, tuttavia, come sede per altre istituzioni. Nel 1938, ad esempio, Alba Iulia divenne la capitale della Regione Mures e la Residenza Reale della Regione funzionò nell’edificio del liceo.

L’edificio iniziò a servire allo scopo per cui venne costruito cominciando dall’anno 1940-1941. Dopo soli quattro anni, la scuola venne evacuata. L’edificio entrò a servizio dell’esercito sovietico, che qui organizzò un ospedale militare.

La qualità del personale docente fu un argomento importante per il prestigio del liceo. Qui  insegnarono professori illustri ed uomini importanti per l’ambiente culturale e scientifico locale.

Dal 1965, il liceo camiò il suo nome in Scuola secondaria „Horea, Cloșca e Crișan”. Anche al giorno d’oggi porta il nome dei capi della Rivolta del 1784, ma ha il grado di Collegio Nazionale ed è uno degli istituti di istruzione di prestigio nel Distretto di Alba.                            

Italiano